SHABAT EKEV: LIQUTEY MOHARAN § 11

Da NachmanYomi.

LIQUTEY MOHARAN § 11.6--E questa è la caratteristica della Kabalah e dell’Halachà. La Kabalah è secondo la caratteristica (Sl.29) “Histahavu LAdoshem Behadar Kodesh ”.E le sue iniziali formano la parola KABALAH , e l’Halachà è nella caratteristica .”Hari’hu LHaShem Col Haaretz (Sl.100)” e le sue iniziali formano la parola HALACHA’, come è suggerito nelle KAVANNOT,”Prostratevi Ad HaShem nello Splendore santo” è la caratteristica dell’unificazione superiore, che è l’accoppiamento coniugale dello Shabat, e questo ha la caratteristica di un Patto Superiore, perché vi è il fondamento del prostrarsi , secondo la carattertica”E vennero i fratelli da Yosef e si prostrarono a lui” (Genesi 42) e questa è la caratteristica dello Splendore Santo, secondo la caratteristica (Deut. 33)”Al primogenito del suo toro è attribuitoa Gloria (HADAR)”; mentre ”Giubilate per HaShem , abitanti di tutta la terra”- Questa è un’unificazione inferiore, cioè l’accoppiamento coniugale dei giorni feriali, che è la caratteristica MALCHUT+TIFERET che domina sei giorni feriali, i sei ordini della Mishnah. E questo suono “Giubilate” (HARI’HU) (è come il suono del corno (TERU’HA) e del canto) secondo la caratteristica (Isaia 24) “Da un angolo della terra ascolteremo canti” . Perché MALCHUT+ TIFERET è secondo la caratteristica dell’angolo –ala.Secondo la caratteristica (ib. 30)”E non si nasconderà più chi ti ammaestrava”, perché in lui si rivestirà il Santo Benedetto Sia nei sei giorni feriali, come è risaputo.(==>Continua)

Leggi===>Il Liqutey MohaRa"N

Strumenti personali