Hilchot Tefillah 5

Da NachmanYomi.

Likutei Halachot-Hilchot Tefillah 5,3 Ecco, abbiamo spiegato che le dodici benedizioni di supplica per i bisogni individuali (dell'Amidah) sono in corrispondenza delle dodici tribù dei figli di Giacobbe, che sono la Bechinah del "Completo giaciglio", che sono alla base della Tefillah. Ora spiegheremo con la Bontà dell'E-terno in particolare una per una le dodici benedizioni intermedie, che sono in corrispondenza con i dodici figli di Giacobbe. LIQUTEY HALACHOT O”H H. Tefillah § 5.

La prima benedizione delle dodici centrali è

אתה קונן לאדם דעת

che corrisponde a Reuven, perchè Reuven allude alla “Vista” come hanno detto i nostri Maestri (z-l) (bBerachot 7b): “Videro un proprio figlio (REU BEN) etc...” . La “Vista” è la Bechinah della DA'AT come è scritto: (Kohelet 1) “E il mio cuore vide HOKMAH e DA'AT) e come è scritto nella Torah (Bereshit 3) “Aprirono entrambi gli occhi e videro” e Rashì spiega che “videro” intende la “Comprensione” (DA'AT) e gli “Occhi” allude alla “Sapienza” (HOKMAH).

La benedizione

השיבנו

corrisponde alla tribù di SHIMON, che è chiamata così secondo il verso della Torah (Bereshit 29): “Perchè ascoltò HaShem perchè sono odiata” la Bechinah del “Ba'al Teshuvah, che inizia con il peccato, al che è “odiata” agli occhi di HaShem , e agli occhi di se stesso, e quando HaShem, Benedetto Egli Sia, lo aiuta,lo risveglia al pentimento, allora HaShem Sia Benedetto ha misericordia di lui che è finora “odiata”, secondo il verso “Perchè ascoltò HaShem perchè sono odiata”,(etc.)


La benedizione


סלח לנו

corrisponde alla tribù di LEVI, che sono i Leviti e i Cohanim figli di Levi che svolgono il culto nel Santuario in perpetuo, per espiare e far perdonare i peccati di Israele, perchè ogni servizio del Santuario e tutti i sacrifici espiano e fanno perdonare i peccati d'Israele.


La benedizione

ראה נא בענינו

che è la benedizione del “Goel” corrisponde alla tribù di YEHUDAH, da cui uscirà il Mashiach che è il liberatore d'Israele, il Liberatore di Giustizia.

La benedizione

רפאנו

corrisponde alla tribù di ISSACHAR , che studia molto la Torah, come hanno detto i nostri Maestri, la loro memoria sia di benedizione, (Bereshit Rabbah P.99)che la Torah è guarigione per tutto come è scritto (Prov.3): " Sarà di medicina per il tuo corpo".


La benedizione

ברך עלינו


che è la berachà del cibo corrisponde alla tribù di ZEVULUN, che operavano nei commerci per procurare la sussistenza a ISSACHAR, che si occupava di Torah, come hanno detto i nostri Maestri (z-l) (Bereshit Rabbah). Così essi hanno ritenuto necessaria la benedizione per il cibo.

La benedizione

תקע בשופר

è il raduno dei dispersi, come è detto”Raduni i dispersi del Suo popolo Israele", e corrisponde alla tribù di DAN che era il raduno di tutti gli accampamenti santi (Num. 10), che è la Bechinah del raduno dei dispersi,(ecc...)


La benedizione

השיבה שופטינו ויועצינו


corrisponde alla tribù di Naftalì, rampollo di cerva, che parlano con parola piacevole, perchè essi spiegano con parole piacevoli per chiarire la legge e il diritto, come spiega il Midrash Rabbah nella P. Vayehì (P. 98). “che dà parola piacevole (SHEFER)" ,cioè parole dello SHOFAR , parole che chiariscono ciò che noi diciamo attraverso i suoni dello SHOFAR , del corno d'ariete. (etc...)

La benedizione

על הצדיקים

corrisponde alle tribù di Yosef, che è detto Giusto .


La benedizione

וירושלים

corrisponde alla tribù di Beniamino, perchè Yerushalaim era nel territorio di Beniamino (bMeghillah 26 a).


La benedizione

את צמח דוד

corrisponde alla tribù di DAN , perchè il Profeta Elia uscì dalla tribù di Dan, ed egli avvicina la liberazione d'Israele, e ogni germoglio della salvezza è nella sua mano.(ecc.)


La benedizione

שמע קולנו

corrisponde alla tribù di ASHER che è chiamata con questo nome secondo il verso (Bereshit 30) “E' la mia fortuna [Oshrì] perchè le altre donne mi considereranno fortunata [Ishrenu]”. Perchè HaShem, sia Benedetto ascolta la Tefillah di Israele, cosicchè tutti vedano la superiorità spirituale di Israele, e tutti li rendano felici, secondo la Bechinah : (Sl. 144)” Felicità del popolo che è così per Lui, felicità del popolo che ha HaShem come suo D-o” che ascolta la Tefillah di tutti coloro che lo chiamano,(ecc...)

(========>CONTINUA)

Strumenti personali